Nastri Trasportatori
 
Chiorino - La storia

Storia

Da realtà locale a gruppo multinazionale


DAL 1906
Nel 1906 nasce a Biella la Conceria Lorenzo Chiorino. Il fondatore, grazie alle proprie doti imprenditoriali e alla profonda conoscenza dell’arte conciaria, avvia la produzione industriale di articoli tecnici e cinghie di trasmissione per soddisfare principalmente le esigenze dell’industria tessile e meccanotessile biellese. All’inizio del Novecento le cinghie in cuoio movimentano le trasmissioni di tutti gli opifici e, grazie all’espansione industriale di quegli anni, la Conceria Lorenzo Chiorino conosce un rapido sviluppo che la porta ad ampliare la commercializzazione dei propri articoli in Italia, iniziando ad affacciarsi anche sui mercati esteri. E l’attività di studio dei trattamenti del cuoio porta allo sviluppo di articoli che trovano impiego in settori differenti da quello tessile, quali l’industria meccanica, la selleria e l’agricoltura.
   
 
Chiorino - La Storia DAL 1945
Negli anni successivi alla Seconda guerra mondiale, il cuoio rappresenta la totalità del materiale lavorato, ma, con l’avvento dei materiali sintetici, l’azienda opera un radicale cambiamento del prodotto, delle lavorazioni e della clientela.

ANNI '60-70
Dalla fine degli anni Cinquanta, l’azienda vive un profondo cambiamento dovuto allo sviluppo dell’industria chimica e all’avvento dei derivati del petrolio: materie plastiche e gomme sintetiche con elevate prestazioni fisico-meccaniche prendono gradualmente il posto del cuoio e, nell’arco di vent’anni, lo sostituiscono completamente. Con i nuovi materiali, l’azienda avvia la produzione di nastri trasportatori e cinghie di trasmissione sintetiche, con notevoli investimenti in impianti e strutture, accompagnati da una profonda riconversione di conoscenze scientifiche, tecnico-applicative e di mercato.

ANNI '70-80
Dagli anni Settanta, i nastri trasportatori e le cinghie Chiorino diventano componenti fondamentali per la movimentazione di prodotti in ogni settore industriale e si affermano in tutto il mondo per la loro qualità e affidabilità.

Nel 1977 viene creata la prima società estera, oggi CHIORINO U.K.

ANNI '80-90
Chiorino inizia ad assumere progressivamente e incessantemente la fisionomia di Gruppo internazionale.

Fondazione di Chiorino U.S.A. (1983)
Fondazione di Chiorino France (1984)
Fondazione di Chiorino Far East (1988)
Fondazione di Chiorino España (1988), oggi Chiorino Iberica
Fondazione di Chiorino Veneto (1988)
Fondazione di Chiorino Parma (1989)
Fondazione di Chiorino Benelux (1994)
Fondazione di Chiorino Deutschland (1996)
Fondazione di Chiorino Poland (1999)


1997
Chiorino ottiene la certificazione UNI EN ISO 9001
 

Chiorino oggi


Nel nuovo millennio l'azienda ha ampliato le proprie strutture produttive e R&D ed ha potenziato la sua presenza nel mondo - in particolar modo nei mercati emergenti - per sostenere con successo la sfida sempre rinnovata della competizione internazionale.

Le tappe più importanti:

2001
Ampliamento Headquarters con l'apertura dello stabilimento di Biella Sud.
Chiorino ottiene la certificazione ambientale UNI EN ISO 14001.
Fondazione di Chiorino Byelorussia

2005
Fondazione di Chiorino Hungary
Fondazione di Chiorino Australia

2006
Celebrazione del Centenario.
Chiorino ottiene la certificazione ambientale EMAS (Eco-Management and Audit Scheme).

2007
Fondazione di Chiorino Romania

2008
Fondazione di Chiorino South Africa

2012
Fondazione di Chiorino Do Brasil
Fondazione di Chiorino Portugal
Chiorino ottiene la certificazione doganale A&O (Authorised Economic Operator).

2013
Apertura di Chiorino Shanghai Liaison Office
Fondazione di Chiorino India-Franstek
Fondazione di Chiorino Asia

2014
Chiorino ottiene la certificazione Sicurezza e Salute OHSAS 18001:2007

2015
Fondazione di Chiorino Switzerland.


Oggi il Gruppo Chiorino occupa oltre 750 dipendenti, fra la Casa Madre e le 19 filiali nel mondo.

Grazie alla sofisticata attività di Ricerca & Sviluppo, Chiorino propone soluzioni sempre più efficienti e innovative, per tenere alta la qualità dei suoi nastri di trasporto e avere una prospettiva dinamica e innovativa su tutti i suoi prodotti.
 

 

| © Chiorino S.p.A. 2016 | Privacy | Codice Etico | Condizioni generali di vendita | Condizioni generali di acquisto |